Civitavecchia – Comune, elenco degli operatori che svolgono servizio a domicilio, come presentare domanda

Civitavecchia – “Attività dei servizi di ristorazione”, è’ intenzione dell’Amministrazione comunale creare un elenco di tutti gli operatori che attuano servizio a domicilio, nonché di tutti gli operatori autorizzati allo svolgimento delle attività di vendita di generi alimentar che intendono offrire agli utenti la consegna a domicilio di pasti pronti sull’intero territorio comunale.
A tal fine, si invitano tutti titolari a trasmettere, tramite pec civitavecchia@legalmail.it all’Ufficio Commercio apposita comunicazione (esclusivamente tramite modello allegato), volta all’iscrizione al suddetto elenco, che sarà pubblicato sul sito istituzionale del Comune.

Di seguito la delibera:
Premesso che:
– con D.P.C.M dell’11 marzo è stata disposta la sospensione di tutte le attività di somministrazione, tra cui quelle “dei servizi di ristorazione, quali bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie, vale a dire tutte quelle ricomprese nel Codice Ateco 56 “Attività dei servizi di ristorazione”, ad esclusione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale (cod. 56.29.), per le quali si prevede espressamente la possibilità di proseguire, nonché degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande posti nelle aree di servizio e di rifornimento (presso strade, autostrade, stazioni ferroviarie, ecc…);
– con il medesimo decreto è consentita la sola apertura delle attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate nell’allegato 1, sia nell’ambito degli esercizi commerciali di vicinato, sia nell’ambito della media e grande distribuzione, anche ricompresi nei centri commerciali, nonché restano consentite le sole attività dirette alla vendita di soli generi alimentari, nell’ambito dei mercati;
– secondo le note esplicative Istat, nelle “Attività dei servizi di ristorazione” sono incluse anche le attività dei servizi di ristorazione che forniscono pasti completi o bevande, pronti per il consumo, sia in ristoranti tradizionali, self-service o da asporto, che in chioschi permanenti o temporanei con o senza posti a sedere. Trattasi di esercizi in cui vengono forniti pasti pronti per il consumo, indipendentemente dal tipo di struttura che li offre;
DATO ATTO che, tra le attività ricomprese nel Codice Ateco 56, da ritenersi sospese sono ricomprese:
56.10.11 Ristorazione con somministrazione
• attività degli esercizi di ristoranti, fast-food, rosticcerie, friggitorie, pizzerie eccetera, che dispongono di posti a sedere
• attività degli esercizi di birrerie, pub, enoteche ed altri esercizi simili con cucina
56.10.12 Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole
56.10.20 Ristorazione senza somministrazione con preparazione di cibi da asporto
• preparazione di pasti da portar via (take-away)
• attività degli esercizi di rosticcerie, friggitorie, pizzerie a taglio eccetera che non dispongono di posti a sedere
56.10.30 Gelaterie e pasticcerie
56.10.41 Gelaterie e pasticcerie ambulanti
56.10.42 Ristorazione ambulante
• furgoni attrezzati per la ristorazione ambulante di cibo pronto per il consumo
• preparazione di cibo per il consumo immediato presso banchi del mercato
56.10.50 Ristorazione su treni e navi
• ristorazione connessa all’attività di trasporto, se effettuate da imprese separate
56.21.00 Catering per eventi, banqueting
• servizio di catering per eventi quali: banchetti, cene di rappresentanza, matrimoni, ricevimenti, convegni, congressi ed altre celebrazioni o cerimonie
56.30.00 Bar e altri esercizi simili senza cucina
Bar, pub, birrerie, caffetterie ed enoteche
CONSIDERATO che, alla luce di quanto illustrato, oltre ai pubblici esercizi sopra illustrati, devono restare chiuse anche altre categorie di imprese, tra le quali, rosticcerie; friggitorie e pizzerie a taglio.
CONSIDERATA la conseguente sofferenza delle imprese cittadine, le quali si trovano nell’oggettiva impossibilità di esercitare con legittimo profitto le proprie attività;
RILEVATO che alcune delle suddette imprese stanno procedendo ad una riorganizzazione delle proprie attività, avviando modalità di vendita attraverso consegna a domicilio;
RITENUTO opportuno, al fine di garantire parità di trattamento in termini di diffusione a favore di tutte le attività presenti sul territorio, istituzionalizzare la formazione di un elenco di operatori per la consegna a domicilio di pasti pronti, nonché uniformare e rendere trasparenti le modalità ed i costi del servizio, nel rispetto dei requisiti per l’esercizio dell’attività commerciale e/o di somministrazione e delle norme igienico-sanitarie;

RENDE NOTO CHE
è intenzione dell’Amministrazione comunale creare un elenco di tutti gli operatori che rendono “attività dei servizi di ristorazione”, così come meglio specificate in premessa, nonché di tutti gli operatori autorizzati allo svolgimento delle attività di vendita di generi alimentari , che intendono offrire agli utenti la consegna a domicilio di pasti pronti sull’intero territorio comunale.
A tal fine, si invitano tutti titolari a trasmettere, tramite pec civitavecchia@legalmail.it all’Ufficio Commercio apposita comunicazione (esclusivamente tramite modello allegato), volta all’iscrizione al suddetto elenco, che sarà pubblicato sul sito istituzionale del Comune a cura dell’Ufficio redazione sito
Le istanze saranno assoggettate al controllo a campione, da parte dell’Ufficio Commercio, circa la verifica dei requisiti di legge per l’esercizio dell’attività commerciale e/o di somministrazione, nonché del rispetto delle norme igienico-sanitarie, dell’attività di confezionamento e di trasporto.
L’elenco sarà aggiornato, di volta in volta, dall’Ufficio redazione sito ogni qualvolta verrà presentato una nuova domanda.
E’ esclusa l’iscrizione all’elenco per la fornitura di pasti non preparati per il consumo immediato o che non siano prodotti per essere consumati immediatamente o di cibo preparato che non può essere considerato un pasto, così come viene esclusa la vendita di alimenti non prodotti in proprio che non possono essere considerati un pasto o di pasti non pronti per il consumo.

MODULO di RICHIESTA

COMUNE DI CIVITAVECCHIA
C.A. Ufficio Commercio
civitavecchia@legalmail.it
oppure racc.ar.

OGGETTO: richiesta iscrizione ad elenco degli operatori che rendono “attività dei servizi di ristorazione” e degli operatori autorizzati allo svolgimento delle attività di vendita di generi alimentari , che intendono offrire agli utenti la consegna a domicilio di pasti pronti sull’intero territorio comunale – autocertificazione-

Il sottoscritto _____________________________________, nato il ___/_____/________ a ____________, residente in ___________________, via__________________________, identificato a mezzo __________________ nr. _____________________ utenza telefonica ____________________,

consapevole che chiunque rilascia dichiarazioni mendaci è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia, ai sensi e per gli effetti dell’art. 46 D.P.R. n. 445/2000

PORGE ISTANZA PER ESSERE ISCRITTO ALL’ELENCO DI CUI IN OGGETTO E DICHIARA

di essere Titolare/Legale rappresentante dell’attività commerciale______________________________denominata_____________________________________Cod.Fiscale/P.IVA______________________________cod.REA.num.__________RECAPITI:________________________sita in Civitavecchia via/piazza_____________________________________________n.__________________________

di possedere i requisiti per l‘esercizio dell’attività commerciale e/o somministrazione e di garantire il rispetto delle norme igienico-sanitarie, nonché il rispetto delle norme destinate a disciplinare l’attività di confezionamento e di trasporto.

Di essere a conoscenza che le suddette informazioni potranno essere assoggettate al controllo a campione su quanto autocertificato.

il Link del dove saranno reperibili le informazioni sui servizi resi è il seguente:________________________________________________________________________

il costo del servizio a domicilio è pari a____________________

Data
Firma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *