Civitavecchia Porto – Francesco Maria Di Majo via prima di Natale. Musolino cerca casa e riporta un po’ di speranza a Molo Vespucci

Questa volta è finita davvero per lo “sciatore butterato” scaricato a tempi record da città, Regione e Ministero

CIVITAVECCHIA – CIVITAVECCHIA – Prosegue l’iter per la nomina del nuovo presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno centro settentrionale Pino Musolino. Dopo l’intesa raggiunta e confermata in tempi record dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli ha inviato una lettera a Roberto Fico, presidente della Camera, ed Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato, per sollecitare il parere, comunque non vincolante, delle commissioni competenti.

Per quanto riguarda la Camera, è stato già fissato come termine ultimo per l’espressione del parere il 15 dicembre prossimo, con l’esame che inizierà nel corso della prossima settimana. «Il dottor Pino Musolino – si legge nella lettera inviata ai due presidenti – risulta in possesso dei requisiti prescritti. L’individuazione del dottor Musolino appare funzionale ad assicurare la regolare prosecuzione dell’attività dell’ente, avendo una diretta esperienza nello shipping globale ed una pregressa esperienza nel medesimo incarico presso l’Adsp del Mar Adriatico settentrionale». Se l’iter dovesse concludersi entro la metà di dicembre, non è escluso che prima di Natale possa insediarsi il nuovo presidente.

ATTO 68 NOMINE COMMISSIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *