Civitavecchia Porto – Pino Musolino eletto a maggioranza presidente di Molo Vespucci

Dopo quattro lunghissimi e bui anni finisce l’incubo della presidenza Di Majo. Adesso serve una svolta

CIVITAVECCHIA – Con 27 voti favorevoli e due astenuti Pino Musolino è stato nominato ufficialmente il nuovo presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Tirreno Centro Settentrionale.

Sostituirà Francesco Maria Di Majo che in soli quattro anni è stato capace di radere al suolo tutte le attività portuali ed aprire conteziosi dei quali si è perso il conto.

Nei ristoranti civitavecchiesi, contestualmente all’esito della votazione, decine e decine di tappi di Krug (champagne) saltavano rumorosi in aria, seguiti da fiotti di schiuma e bollicine.

Un festeggiamento molto amaro ma andava comunque fatto. Una sorta di 25 aprile per Civitavecchia. La maledizione nefasta che si è portato dietro questo presidente per quattro lunghi ed interminabili anni è ormai alle spalle.

Non conosciamo direttamente Pino Musolino. Il suo compito non sarà facile. Dovrà cacciare molti dirigenti nullafacenti la cui lista sembra già essere pronta. Deve portare alla luce tutte le malefatte e i fallimenti del suo predecessore come, ad esempio, i bilanci mascherati della PAS.

Insomma ci sarà da scrivere tanto. Per adesso l’unica cosa che davvero conta è che Di Majo e i suoi sodali saranno solo che un triste e lugubre ricordo.

One Reply to “Civitavecchia Porto – Pino Musolino eletto a maggioranza presidente di Molo Vespucci”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *