Santa Severa- Sigilli ad un terrazzino di pochi metri quadrati del ristorante Isola del Pescatore sotto il Castello

SANTA SEVERA – Continua lo scontro tra i titolari del ristorante Isola del Pescatore e la Capitaneria di Porto che dall’inizio di questa estate ha messo nel mirino una veranda esterna al famosissimo ristorante che si trova proprio a ridosso del famoso Castello.

Posta sotto sequestro giudiziario una parte della terrazza che, per chi conosce il posto, si trova proprio davanti il bancone del bar e dove si trova, normalmente, un piccolo romanticissimo tavolo con due sedie che per trovare libero in estate lo devi prenotare adesso.

Questa mattina gli uomini della Capitaneria di porto di Civitavecchia hanno apposto i sigilli  su ordinanza firmata dalla Procura della Repubblica.

La parte sequestrata, secondo l’ipotesi della magistratura inquirente, invaderebbe un’area demaniale.

Un porzione così piccola che fa quasi impressione nel vederla addobbata con nastri bianchi e rossi e che immaginiamo abbia fatto arrabbiare molto i proprietari che si sentono presi di mira e attenzionati oltremodo dal “demanio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *