Coronavirus, primo caso positivo a Santa Marinella. In quarantena anche il dottore che l’ha visitato con tutta la famiglia. Due positivi a Civitavecchia

Il paziente si era rivolto al dottor Italo Polce che adesso è costretto alla quarantena insieme alla famiglia. Non presentano sintomi. Il paziente ricoverato al San Paolo di Civitavecchia

SANTA MARINELLA – Primo caso di coronavirus sul territorio. Si tratta di un uomo residente a Santa Marinella. E’ risultato positivo al virus dopo un tampone effettuato la settimana scorsa. E’ stato trasferito in Ospedale dopo che lo stesso ha chiamato il medico, Italo Polce, (in quarantena insieme alla moglie e ai due figli per sicurezza) lo aveva visitato e fatto sottoporre a tampone.

Ha effettuato il tampone invece Stefano Giannini, il segretario del Partito democratico di Civitavecchia, dopo che nei giorni scorsi aveva incontrato il Governatore del Lazio Nicola Zingaretti, ed è tuttora in attesa del riscontro.

Anche a Montalto di Castro ci sono casi di quarantena obbligatoria.

 La ASL Roma 4 ha confermato i primi tre casi sul territorio di positività al contagio da COVID19. Due di questi erano posti già in sorveglianza e uno in sorveglianza domiciliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *