Psr, Sabatini: “Bandi ancora non pervenuti, Hausmann deludente”

ROMA – “Piano di sviluppo rurale: bandi ancora non pervenuti. Dall’assessore Hausmann, in audizione in commissione agricoltura, ci saremmo aspettati finalmente di conoscere la data di pubblicazione dei bandi ‘Primo Inserimento Giovani’ e quelli relativi alle misure di finanziamento strutturale. La giunta aveva annunciato l’uscita entro il 31 marzo. In realtà l’attesa dura da fin troppo tempo e oggi sono arrivate ancora solo chiacchiere”.E’ quanto dichiara Daniele Sabatini, capogruppo Cuoritaliani in Regione Lazio.

“L’assessore Hausmann ha avuto almeno la dignità di assumersi la responsabilità di questo ritardo intollerabile- aggiunge – ma non basta dire che è impossibile caricare i bandi sul sistema informatico di Agea, vorremmo capire quali fattori siano tanto ostativi e anche su questo non è stata fornita alcuna risposta che consentisse di chiarire quali mostri impediscano il caricamento dei bandi. Tutto questo è uno schiaffo agli operatori agricoli, imprenditori e neo imprenditori, e in particolare ai giovani che hanno riposto grande aspettativa su questo Piano di sviluppo rurale e si sentono sbeffeggiati da una amministrazione che non è in grado nemmeno di dare risposte esaustive. La giunta continua ad assicurare che i bandi sono tecnicamente pronti e che il problema dei ritardi è solo legato all’interlocuzione con Agea, il sospetto che comincia a sorgere, invece, è che forse i bandi non siano così pronti come ci viene raccontato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *