Monte Romano – Lavoratori non in regola, sospesa attività di taglio boschivo

MONTE ROMANO – I carabinieri della Compagnia di Ronciglione, unitamente ai colleghi del gruppo carabinieri tutela del lavoro di Roma e del nucleo ispettorato del lavoro di Viterbo, hanno notificato, a Monte Romano, un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale ad una ditta campana di taglio boschivo e raccolta legname.

Durante l’ispezione è emerso che su 13 controllati la ditta occupava 5 lavoratori in nero tra i quali anche un minorenne privo delle tutele previste dalla legge. Il titolare dell’attività è stato segnalato alla procura della Repubblica e gli è stata elevata una sanzione amministrativa per complessivi 16mila euro. Nei prossimi giorni l’Asl competente del territorio effettuerà anche una verifica igienico sanitaria sugli alloggi dei lavoratori occupati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *