Tolfa, il dirigente comunale Franco Morra rinviato a giudizio per abuso d’ufficio

Si sarebbe rifiutato di consegnare i documenti, dietro regolare richiesta d’acceso agli atti, relativi all’assegnazione di un alloggio popolare

TOLFA – Il funzionario responsabile del settore IV – Servizio amministrativo del Comune di Tolfa Franco Morra, questa mattina è stato rinviato a giudizio dal giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Civitavecchia, dottoressa Chiara Gallo, su richiesta del pubblico ministero Lorenzo Del Giudice.

Secondo la querela presentata all’autorità giudiziaria nell’aprile dello scorso anno da Luca Bottaci, il dirigente comunale, si sarebbe rifiutato di far prendere visione del fascicolo inerente al bando di assegnazione di due alloggi per l’emergenza abitativa situati a Tolfa e al quale bando aveva partecipato Bottaci rimanendone escluso.

La prima udienza si svolgerà davanti al giudice monocratico il prossimo 28 settembre e, oltre a Luca Bottaci, anche il Comune di Tolfa si dovrà costituire come parte offesa nel giudizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *