TODI: fine settimana con “Todi Fiorita”

Torna “Todi Fiorita”, infatti da domani sino a domenica 22 maggio 2016, andrà in scena la mostra-mercato del florovivaismo specializzato, evento organizzato dall’Associazione Verdetodi e dal Comune di Todi.

La manifestazione, giunta alla IX edizione, dà spazio a oltre cinquanta espositori: vivaisti e floricoltori, custodi di rare sementi, arredatori di esterni e giardinieri, artigiani “secondo natura”, piccoli produttori di eccellenze agroalimentari e di cosmetici naturali. Sede dell’evento, il centro storico di Todi: Piazza del Popolo, i Portici e i Voltoni dei Palazzi Comunali, Piazza Garibaldi, la Scalinata di San Fortunato e i Giardini Oberdan. Un “restyling” colorato, opera di bravissimi giardinieri, cambierà abito ad alcuni di questi luoghi con il solo ausilio di fiori, aiole e pietre, così da trasformare in deliziose scenografie alcuni dei più espressivi angoli della città antica. Il tema conduttore di quest’anno – “Biodiversità e territorio” – l’Associazione Verdetodi entra nei ragionamenti legati allo sviluppo dell’agroalimentare del territorio, con una proposta che tiene insieme la conservazione della diversità vegetale, la ricostituzione di un paniere alimentare locale e la sostenibilità economica delle piccole imprese agricole. Una selezione di importanti esperienze di biodiversità in agricoltura saranno presentate ed esposte negli ambienti dei Voltoni del Palazzo Comunale e in Piazza Garibaldi. La tre giorni fiorita prevede anche esibizioni musicali e concerti (duo acustico Babacar e Ensamble Crispolti-Carlo della Giacoma), mostre e laboratori d’arte (G.Bagli e C.Barragan) e uno spettacolo teatrale, “Il giardino di Jacopone”, organizzato dal Liceo “Jacopone da Todi”, Todiguide e Apollo Liceo Guitar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *