ACQUASPARTA: a Portaria torna la rievocazione del passaggio di Lucrezia Borgia

Portaria in festa dal 20 al 29 maggio. Come consuetudine, anche quest’anno il piccolo paese del comune di Acquasparta si immergerà nel Rinascimento rievocando quando Lucrezia Borgia (1480 – 1519), nel 1499, prima di prendere possesso del governatorato di Spoleto, vi fece sosta insieme al corteo che l’accompagnava. Il programma delle iniziative promosse dalla pro loco, con la consulenza e la collaborazione del Centro studi storici di Terni, è particolarmente ricco e prevede sfilate in costume, momenti gastronomici con piatti d’epoca, laboratori artistici, mostre e spettacoli teatrali. In particolare venerdì 20 maggio sarà inaugurata alle 18.00 un’esposizione di immagini dalla collezione privata Antonio Dolci e relative all’avvio, nel 1951, della campagna di scavi archeologici a Carsulae. La mostra sarà presentata da Massimiliano Bardani e Domenico Cialfi. Domenica 29, alle 18.00, l’evento finale sarà rappresentato da un libero adattamento di un dramma dedicato da Victor Hugo alla figura di Lucrezia. Tra gli interpreti Elisa Gabrielli, Amedeo Carlo Capitanelli e Ludovico Rohl. Regia di Paola Cialfi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *