Poule Scudetto: Viterbese già in semifinale. Grosseto fuori dai play off

La squadra di Nofri, ieri spettatrice interessata nel giorno di riposo, conquista la semifinale scudetto in virtù della sconfitta casalinga del Francavilla contro il Siracusa, sconfitto dalla Viterbese domenica scorsa

Giornata decisamente positiva per i gialloblù. Nonostante Scardala e compagni ieri non siano scesi in campo, i tifosi viterbesi possono comunque esultare grazie al risultato della gara di Francavilla Fontana, dove i padroni di casa perdono 2-3 con il Siracusa spianando così la strada per la semifinale ai gialloblù.

Infatti, anche in caso di sconfitta domenica prossima al Rocchi contro la formazione biancoblu, la Viterbese sarebbe comunque prima in virtù del secondo posto nella classifica della Coppa Disciplina, nella quale è preceduta soltanto dallo Sporting Bellinzago e quindi davanti rispetto alle dirette rivali Virtus Francavilla e Siracusa.

Il verdetto di questa particolare classifica diventerebbe decisivo in quanto negli scontri diretti, in caso di arrivo con gli stessi punti, le tre squadre sarebbero alla pari. Detto ciò, un ipotesi di sconfitta non è decisamente contemplabile nella mente del patron Camilli e di tutti i suoi ragazzi, che in settimana riprenderanno ad allenarsi preparando al meglio l’ultima sfida al Rocchi della stagione.

Una vittoria sarebbe il modo migliore per festeggiare il finale di stagione con i propri tifosi dando a tutti appuntamento alla semifinale del 3 giugno, che si disputerà sul campo neutro di Parma o di Piacenza.

Nelle altre gare di Poule Scudetto, sconfitte decisive per Venezia e Parma, eliminate definitivamente dalla corsa al titolo di campione della Serie D. I ducali, vanno sul doppio vantaggio con la Sambenedettese salvo essere ripresi nel finale sul 2-2 grazie ad un rigore segnato dagli ospiti al 93°. Domenica prossima la Samb si giocherà il passaggio del turno in casa contro il Gubbio.

Nell’altra sfida invece il Venezia perde male a Piacenza subendo un 5-1 che la vede chiudere la classifica a zero punti in virtù della sconfitta interna della scorsa domenica con il Bellinzago, formazione che si giocherà l’accesso alle semifinali proprio contro il Piacenza. Ricordiamo inoltre che oltre alle prime tre classificate dei triangolari, prenderà parte alla fase finale della competizione anche la miglior seconda classificata, decretata in base ai maggiori punti conquistati ed in caso di parità di punteggio, alla classifica in Coppa disciplina.

Riportiamo infine dei verdetti dei playoff e dei playout del girone G, quello che ha visto trionfare la Viterbese. A Grosseto, i padroni di casa perdono 2-1 con l’Olbia uscendo di fatto dalla corsa ai ripescaggi. La formazione di Cossu e compagni si giocherà la vittoria dei playoff di girone contro la Torres, fermata sul pari in casa dal Rieti ai tempi supplementari ma qualificata grazie alla posizione migliore in classifica. Nelle sfide dei playout invece, decisive sconfitte per Castiadas (1-0 a Lanusei) e Budoni (0-2 con il Cynthia) che retrocedono in eccellenza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *