Italia, Bonucci: «Siamo stati poco lucidi, l’ammonizione non mi ha fatto giocare tranquillo»

«Complimenti all’Irlanda che ha messo in campo tanto fisico, cattiveria e polmoni, forse noi abbiamo sbagliato qualcosa di troppo». Così LeonardoBonucci dopo la sconfitta dell’Italia contro l’Irlanda.

«La spada di Damocle dell’ammonizione non mi ha fatto giocare tranquillo – riconosce il difensore azzurro, sotto diffida, a Sky – poi il campo non ci ha aiutato ma non deve essere un alibi.

Dobbiamo proseguire su questa strada sperando che l’Europeo sia ancora lungo. Dalle sconfitte bisogna trarre insegnamenti, e stasera abbiamo imparato qualcosa sotto il profilo della cattiveria agonistica e del palleggio, insomma siamo stati poco lucidi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *