3 Palazzi storici nel raggio di 500 metri

  1. Palazzo Poscia (o Casa Poscia): impossibile non vederlo! Nel cuore di Viterbo, a via Saffi, si erge orgoglioso un incantevole palazzo del ‘300. Ad arricchirlo un caratteristico balcone a profferlo ed una suggestiva scalinata. Vi capiterà spesso di vedere turisti scattarsi foto in questo suggestivo scorcio.
  2. Palazzo delle Poste: un edificio che spesso viene trascurato ma che racconta la storia della città. Situato in via Ascenzi, è un tipico esempio dell’architettura monumentale degli anni ’30 del Novecento. Il Palazzo venne realizzato dall’architetto Cesare Bazzani nel 1935, autore anche del palazzo della Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea a Roma.
  3. Palazzo Chigi: un edificio storico, risalente alla seconda metà del Quattrocento, e costruito per volere della famiglia Caetani, mercanti pisani trasferitisi nella città laziale. La residenza successivamente fu acquistata dalla famiglia Chigi nel primo decennio del Cinquecento e ospitò Francesco e Agostino, i grandi mecenati di Raffaello. L’edificio, imponente e ricco di dettagli architettonici, custodisce all’interno meravigliosi affreschi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *