L’Alessandria travolge la Viterbese

La gara tra Alessandria e Viterbese, valida per il sedicesimo turno del girone A di Lega Pro, si è conclusa sul punteggio di 4-0 grazie alla rete di Bocalon (2), Cazzola e Nicco.
whatsapp-image-2016-12-04-at-16-47-35Padroni di casa che scendono nuovamente in campo dopo la Cremonese. I grigi propongono alcune trame interessanti in apertura, ma gli attaccanti non sono precisi. Ottima occasione per l’Alessandria al 21’ con Iocolano il cui tiro sfiora il palo alla sinistra di Iannarilli. Nella fase centrale della prima frazione gli ospiti si difendono con ordine ma, al 34’, una mischia a due passi da Iannarilli viene risolta in extremis dalla difesa gialloblu. Al 40’ passa l’Alessandria con Bocalon il quale batte Iannarilli al culmine di una splendida azione in verticale impostata da Fischnaller e rifinita da Gonzalez. La prima frazione termina, così, con il meritato vantaggio dei padroni di casa.
whatsapp-image-2016-12-04-at-16-47-33La ripresa vede un cambio di modulo per gli ospiti, che passano al 4-4-2, ed i padroni di casa più attendisti. Al 70’ Gonzalez mette Barlocco a tu per tu con Iannarilli, ma la Viterbese salva in angolo. Sugli sviluppi del corner, calciato da Iocolano, Cazzola svetta e raddoppia di prepotenza. Passano sol cinque minuti ed arriva il terzo gol della capolista con Bocalon, il quale mette a segno la propria doppietta personale dopo che Iannarilli era stato strepitoso prima su Cazzola e poi su Iocolano. All’87’ c’è gloria anche il neo entrato Nicco che, servito da Gonzalez, cala il poker grigio con un colpo di testa.
L’Alessandria, punendo oltremisura la Viterbese, mantiene così le distanze sulla Cremonese  ed allunga la propria, straordinaria, serie positiva.

whatsapp-image-2016-12-04-at-16-47-34

Ecco Top e Flop della gara.

TOP
Bocalon (Alessandria):
dopo quattro gara senza segnare, il bomber ripaga la fiducia che mister Braglia gli ha sempre garantito prima aprendo le marcature al culmine di una splendida azione in verticale e poi mettendo a segno la propria doppietta.E la Gradinata Nord torna ad intonare il “suo” coro. Con lui da citare anche le prove di Gozzi e Braglia. DIN DON…
Iannarilli (Viterbese): il vero paradosso, per i laziali, è che un portiere che subisce quattro reti sia il migliore dei suoi…. INCOLPEVOLE

whatsapp-image-2016-12-04-at-16-47-42

FLOP
Nessuno (Alessandria):
i grigi rispondono alla cinquina della Cremonese con un poker, per di più inflitto ad una delle difese meno battute del campionato. Ancora una volta è praticamente impossibile individuare qualcuno che sia andato al di sotto delle attese. 42 PUNTI IN 16 PARTITE…
Il finale di gara (Viterbese): passivo è troppo pesante, ma il calo accusato nell’ultimo quarto di gara dagli uomini di Cornacchini accende un campanello d’allarme in casa gialloblu. RIMANDATI

whatsapp-image-2016-12-04-at-16-47-34-1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *