Cremona – Polizia in stazione ferma una donna. Deve scontare 2 anni per rapina e lesioni

CREMONA – Agenti della Questura di Cremona, colleghi del reparto prevenzione crimine di Milano e unità cinofile schierate ieri in stazione per altri controlli preventivi disposti dal questore Gaetano Bonaccorso. Numerose le persone fermate ed identificate all’uscita della stazione. Tra loro, anche una donna, P.S., 20 anni, residente a Civitavecchia, sulla quale pendeva un ordine di carcerazione per due anni e quattro mesi di reclusione emesso dal tribunale di Civitavecchia per il reato di rapina e lesioni in concorso. Fatti commessi due anni fa. La donna è stata quindi accompagnata prima negli uffici della Questura di Cremona e successivamente trasferita nel carcere di Verziano, in provincia di Brescia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *