Il Coro di Calvi dell’Umbria si esibisce ad Amatrice

26 dicembre – Una trasferta in nome della solidarietà, quella effettuata il giorno di S.Stefano da parte del Coro Polifonico dell’Associazione “Amici della Musica” di Calvi dell’Umbria.

Si è infatti tenuta, nella devastata città di Amatrice, una esibizione canora del Coro di Calvi che, diretto dal Maestro Angelo Bruzzese, ha intonato canti classici e della tradizione pastorale, non tralasciando alcuni apprezzatissimi pezzi Gospel e Spiritual,  presentati da cantanti soliste, che si sono alternate dinanzi al numeroso pubblico presente, nonostante la rigida temperatura. E anche per alleviare ciò, la gente di Amatrice non ha smentito la sua proverbiale ospitalità e generosità offendo ai presenti vin brulè e dolci natalizi.

La manifestazione canora, organizzata dalla pro loco di Amatrice, e conclusasi con un classico come “Tu scendi dalle stelle” peraltro cantato insieme al pubblico ed ai militari del Genio, si è tenuta in concomitanza con un presepe vivente, purtoppo con lo sfondo delle macerie – davvero impressionanti – provocate dal terremoto del 26 agosto 2016. Ma forse anche per questo ha assunto un significato diverso e più profondo, in nome sia del sostegno alle popolazioni colpite, sia della loro volontà di ricostruire e sperare nel futuro. (Foto dell’autore).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *