Marta (Vt) – lancia sasso contro la caserma dei carabinieri, arrestato

MARTA – I carabinieri della stazione di Marta, in collaborazione con quelli del nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia di Montefiascone, al termine di accertamenti, hanno arrestato M.M., residente a Marta, con pregiudizi penali, colpevole di aver scagliato un grosso sasso del peso di 1 kg, contro la caserma dei Carabinieri di Marta, mandando in frantumi un vetro. Fortunatamente il gesto non ha provocato feriti. L’azione è stata registrata dall’impianto di video sorveglianza di quel Comando, che ha permesso l’immediata identificazione dell’autore e la successiva cattura.

I primi accertamenti hanno fanno ritenere che i motivi del gesto erano riconducibili verosimilmente al rancore che M.M. nutre verso l’Arma locale, ma non si escludono altre ipotesi, tuttora al vaglio. L’uomo, su disposizione del P.M. di turno, è stato giudicato con rito direttissimo la mattina seguente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *