AMELIA: partono i lavori del restauro del portone complesso Sant’Angelo, adottato da contrada Vallis

E’ il complesso di Sant’Angelo il secondo bene pubblico adottato dai cittadini. Dopo la rotonda delle nazioni, la cui gestione è alla contrada Collis del Palio del Colombi, la contrada Vallis ha preso in carico anche la gestione dell’antica struttura del centro storico i cui lavori di ristrutturazione, annuncia il vice sindaco Andrea Nunzi, inizieranno presto. “L’intervento – spiega il vice sindaco – riguarderà il portone d’ingresso del complesso. Grazie all’impegno di altri volontari e al regolamento approvato dall’amministrazione comunale – osserva Nunzi – si avvia così un’altra opera di restauro del patrimonio pubblico, confermando e si rafforzando la collaborazione tra associazioni e Comune. Un connubio – conclude – utile e funzionale alla miglioria del decoro urbano, in tempi di ristrettezze per i bilanci comunali”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *