Calvi dell’Umbria: “Tutto ciò che non si può fare, a Calvi si può fare?”

I cittadini chiedono risposte

A quanto pare il nostro articolo del 21 marzo dal titolo “critiche a mitraglietta per l’amministrazione Grillini” ha smosso tante coscienze.

Infatti ad un certo punto, in merito alla strada del Passatore e soprattutto su indicazione dei cittadini che ci sollecitano, abbiamo scritto che “oggi la strada è in uno stato disastroso, con sicurezza stradale pari allo zero, totalmente abbandonata dove chiunque fa di tutto.”

Quando i nostri lettori hanno letto “dove chiunque fa di tutto” hanno pensato bene di contattarci e porci alcune domande, che per dovere di cronaca, riportiamo con la speranza che l’amministrazione comunale di Calvi Dell’Umbria ne prenda atto e ci faccia replica con le adeguate risposte, in quanto non è nostro compito rispondere ai cittadini in merito.

Come giornalisti il nostro compito è quello di raccontare i fatti ed esporre le lamentele dei cittadini, senza fare i politici, i geometri, gli ingegneri, i tecnici comunali o provinciali.

Raccontando i fatti, sappiamo che in prossimità del crocevia che unisce la strada del Passatore alla strada provinciale che conduce a Otricoli, si sta realizzando un nuovo fabbricato con tanto di nuovo passo carrabile che sbocca proprio in mezzo all’incrocio.

Al ché i cittadini perplessi ci hanno contattato ponendoci le seguenti domande:

1-Che autorizzazioni servono per fare certi lavori a margine di una strada provinciale?

2-Le autorizzazioni le rilascia solo il comune oppure anche la provincia?

3-In questo momento quali autorizzazioni ci sono?

4-A quanti metri deve stare dalla strada provinciale un nuovo fabbricato?

5- A quanti metri deve stare dalla strada provinciale un nuovo passo carrabile?

6-Nei casi dove le distanze non sono rispettate che cosa succede?

7-Nei casi dove le distanze non sono rispettate chi deve intervenire?

8-Se sono stati rilasciati i permessi a costruire e nei casi dove le distanze non sono rispettate perché i permessi sono stati rilasciati?

9-Al proprietario della strada provinciale è stata fatta presente la cosa?

10-La provincia ha rilasciato autorizzazioni?

Ovviamente come detto non è il nostro compito dare risposte, per cui lasciamo l’arduo compito a chi è competente in materia.

Noi come giornale diamo la possibilità di rendere pubbliche le giuste richieste dei nostri lettori in modo particolare quando ce ne fanno richiesta esplicita.

Fra le tante persone sicuramente competenti sulla questione potrebbero essere per esempio il dottore veterinario Guido Grillini in qualità di Sindaco di Calvi Dell’Umbria, il vicesindaco e vigile del fuoco Sandro Spaccasassi, il quale si pronunciò sulla questione della strada del Passatore, ed in fine il dirigente dell’ufficio tecnico comunale.

Chiunque è disposto a darci chiarimenti il nostro giornale è pronto a darne la dovuta importanza affinché i cittadini abbiano le doverose e legittime risposte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *