LUGNANO IN TEVERINA: secondo appuntamento con “IoLeggoPirandello”dedicato a lettura scenica

Sarà la lettura scenica il tema del secondo incontro del Maggio dei Libri dedicato a “IoLeggoPirandello”, l’iniziativa contenuta all’interno del premio letterario Città di Lugnano.

L’iniziativa, promossa dal Comune di Lugnano in Teverina si svolgerà domenica 7 maggio alle 17 e 30 al ridotto del teatro Mancinelli di Orvieto ed è realizzata in collaborazione con l’istituto di studi pirandelliani e sul teatro contemporaneo e la partecipazione del centro sperimentale di cinematografia, col patrocinio del Comune di Orvieto.

L’incontro è dedicato alla lettura scenica, da parte degli allievi attori del Centro Sperimentale di alcune delle “Novelle per un anno“, raccolta centrale nella produzione di Pirandello, che, per creare poi i propri lavori teatrali, attingeva a queste pagine di prosa, in cui sono evidenti tutti i suoi temi, la sua capacità inventiva, le sue qualità di scrittura. A introdurre la serata sarà GIORGIO PATRIZI, ordinario di Storia delle letteratura italiana e studioso di Pirandello. 

Il Centro Sperimentale di Cinematografia, una delle più importanti scuole di recitazione e arti cinematografiche  italiane, si è reso disponibile a partecipare a questo importante progetto con i suoi docenti, Adriano de Santis e Roberto Antonelli, che hanno scelto e curato la drammatizzazione delle tre novelle che verranno proposte al pubblico: “Certi obblighi” con gli allievi attori Nicole Petrelli, Ludovico Succio, Lisa Granuzza Di Vita, “Tu ridi, con Francesco Gaudiello, Fanni Wrochna, Riccardo Manera, e “Sgombero”, con Rossella Caggia e Ludovico Succio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *