previsione meteo del 4 maggio

Roma

Condizioni di tempo stabile con cieli irregolarmente nuvolosi al mattino. Sole prevalente al pomeriggio mentre in serata la nuvolosità è attesa in progressivo aumento ma sempre con tempo asciutto.

Temperature comprese tra +8°C e +23°C.

Viterbo

Condizioni di tempo stabile con cieli irregolarmente nuvolosi al mattino e poco nuvolosi al pomeriggio, ma senza fenomeni. Aumento della nuvolosità in serata ed in nottata sempre con tempo asciutto. Temperature comprese tra +4°C e +20°C.

Lazio

Condizioni di tempo generalmente stabile con nubi sparse al mattino su tutti i settori, ma senza fenomeni. Prevalentemente soleggiato al pomeriggio su gran parte del territorio salvo locali rovesci a ridosso dei rilievi. Nuvolosità in aumento nel corso della serata e della nottata ad iniziare dalle coste ma sempre con tempo asciutto.

Umbria

Cieli irregolarmente nuvolosi al mattino su tutto il territorio; peggioramento durante li pomeriggio con rovesci diffusi su tutta la regione localmente intensi. Generale esaurimento dei fenomeni in serata e in nottata salvo residue piogge sui settori settentrionali e sull’Appennino.

 

Giornata all’insegna della generale instabilità al Nord, con piogge e rovesci sparsi anche intensi diffusi su tutte le regioni soprattutto tra il pomeriggio e la sera. Neve sulle Alpi oltre i 1700-1900 metri. Migliora in nottata a partire dalle regioni occidentali. Condizioni di tempo instabile a partire dal pomeriggio al Centro Italia, con acquazzoni anche a carattere di temporale soprattutto sulle zone interne e tra Marche e Abruzzo. Ancora precipitazioni in serata e in nottata specie su Toscana, Umbria e Marche, più asciutto altrove.

Tempo prevalentemente stabile sulle regioni meridionali, con cieli sereni o al più localmente parzialmente nuvolosi sia nelle ore diurne che in quelle serali. Possibili solo isolati acquazzoni pomeridiani sulle zone interne Peninsulari e sulla Sicilia.

Temperature generalmente in aumento nei valori massimi, mentre le minime tenderanno a calare.

Www.centrometeoitaliano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *