CasaPound ed il problema dell’immigrazione

Oggi in piazza delle Erbe, alcuni componenti di CasaPound, si sono riuniti per una pacifica manifestazione, dove hanno espresso il loro pensiero su cosa non fa lo stato per gli italiani e come invece investe nell’accoglienza degli immigrati.

 

 

Tramite il loro portavoce Gabriele Pezzano, hanno messo in risalto che gli immigrati in alcuni piccoli paesi sono arrivati anche al 50% della popolazione, e di conseguenza ribadiscono e rappresentano il loro dissenso verso questa politica anti italiano, in quanto stanno uccidendo l’amore verso la propria patria.

Ci spiegano anche che lo stato trova i fondi per pagare le strutture dove accogliere gli immigrati, ma non trova fondi per aiutare le aziende italiane, le famiglie italiane in difficoltà, e non ultimi i terremotati, che non hanno più case e molti sono rimasti anche senza lavoro.

Quindo stanno girando diverse città per urlare ad alta voce che sono stanchi di questa situazione come potete ascoltare dal seguente video.

 

https://www.facebook.com/casapound.viterbo/videos/1371465979598792/

 

Anche noi crediamo che tanti italiani, anche se non si identificano in questo movimento politico in quanto considerato estremista, non possono che condividere questo pensiero, dato che abbiamo uno stato che non ci garantisce nulla.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *