Lite Terni, arrestati quattro giovani

In carcere anche marocchino ferito con collo bottiglia

 TERNI – Ha portato all’arresto di quattro giovani, due nordafricani e due dominicani tra i 20 e i 30 anni, l’indagine lampo della polizia a Terni sulla violenta lite di stamani in cui un marocchino è stato ferito in modo grave con un collo di bottiglia. Per i quattro l’accusa è di rissa aggravata Tra gli arrestati – si apprende dalla questura – c’è anche lo stesso ferito, secondo la polizia tra i due promotori della lite, che avrebbe poi coinvolto in totale 6 persone. Il giovane, prima di essere dimesso dall’ospedale e condotto in carcere, ha cercato di fuggire dal Santa Maria, ma è stato bloccato. Hanno riportato escoriazioni, gli altri giovani coinvolti nella lite che, secondo la squadra mobile, oltre che per gli apprezzamenti rivolti dai dominicani a due sorelle ternane che erano con il marocchino, sarebbe scoppiata anche per dissapori pregressi, forse dovuti al furto di una bicicletta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *