Porto – Trovati due clandestini chiusi nei container provenienti da Tunisi imbarcarti GNV

Chiusa la via del mare alle ONG si trovano le alternative. A Civitavecchia sono già diverse le persone scoperte intente a trovare l’Eldorado in Italia a 35 euro giorno (vitto e alloggio)

CIVITAVECCHIA – Come tutti i lunedì la nave della Compagnia GNV proveniente da Tunisi ha attraccato nel porto di Civitavecchia. La maggior parte del trasporto sono container provenienti dal nord africa ed in particolare di frutta ed ortaggi.

Alcuni marinai hanno sentito delle urla e dei colpi provenire dall’interno di un container. Dopo aver rotto i sigilli hanno aperto il portellone e permesso a due nord africani di poter uscire e prendere aria visto che stavano praticamente soffocando.

Fermati dagli uomini della vigilanza della PAS sono stati consegnati alla Polizia Doganale per gli accertamenti di rito e per capire se possano esserci altri clandestini a bordo o eventuali complici.

L’ultimo episodio meno di un mese fa quando un clandestino, sempre proveniente da Tunisi, fu trovato nascosto dentro un camion. In quella circostanza il camionista fu arrestato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *