Civitavecchia – Roberto D’Ottavio: “Ringrazio la squadra azzurra per l’ottimo risultato”

”Forza Italia a Civitavecchia ha fatto un lavoro straordinario”

CIVITAVECCHIA – Una conferenza stampa per “ringraziare chi mi è stato vicino in questa campagna chiusa con un successo senza precedenti per Forza Italia a Civitavecchia”. Così Roberto D’Ottavio, coordinatore comunale azzurro e secondo dei non eletti nella lista per le elezioni regionali, ha aperto l’appuntamento di sabato all’Hotel San Giorgio.

“Quello che abbiamo fatto in quattro anni non è mai successo a Civitavecchia, ottenendo l’elezione di un deputato del nostro territorio come Alessandro Battilocchio, ma anche di un senatore comunque della nostra zona, come Basttistoni. Questo, al netto di alcune fantasiose ed evidentemente affrettate analisi del voto, comunque vedendo il partito raccogliere lo stesso consenso anche alle elezioni regionali, al contrario del Movimento 5 stelle, che in città sul voto regionale ha fatto registrare 11 punti percentuali e mezzo, cioè oltre 3600 voti, in meno rispetto a quello nazionale. Dice il sindaco Cozzolino che è contento del consenso, ebbene gli dico che anch’io sono molto contento del suo consenso”.

Ma “è un risultato di squadra – sottolinea ancora D’Ottavio – perché i 3300 consensi personali che ho preso si devono anche al lavoro del partito locale, fatte salve alcune componenti minori che hanno democraticamente scelto altri candidati. Per questo ringrazio Emanuela Mari e Giancarlo Frascarelli, tra gli altri, per l’impegno dimostrato. Con la vittoria di Parisi, sarei divenuto un consigliere regionale di maggioranza ma comunque un altro risultato è stato tagliato: il centrodestra è andato molto bene sul territorio, e faccio volentieri i complimenti sia alla Lega che a Fratelli d’Italia, e in questo contesto Forza Italia è il primo partito. Chiaramente, così come Matteo Salvini può legittimamente aspirare al posto di premier, per le stesse ragioni a livello territoriale Forza Italia ha una posizione centrale in vista dei prossimi importanti appuntamenti elettorali in città: il percorso è stato già avviato dai rappresentanti delle varie forze politiche che ci hanno messo la faccia e la firma, quindi si va avanti secondo quanto già stabilito per dare nuova speranza ad una città disastrata, senza lavoro e in grandissima difficoltà. La responsabilità di primo partito, quindi di soggetto con maggiore rappresentatività e decisionalità nel centrodestra cittadino, sarà ben spesa”, ha concluso D’Ottavio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *