Cosa sono gli airdrop – Guida Rapida

Oggi le criptovalute vanno di moda e le più famose raggiungono quotazioni considerevoli. Eppure c’è chi le regala lo stesso: è quello che avviene durante i cosiddetti airdrop.
Gli airdrop sono letteralmente monete digitali gratuite che aspettano soltanto voi. Ma non si tratta che di una strategia di mercato: un airdrop consiste nel regalare criptovalute come mezzo pubblicitario per trasmettere informazioni sul token ai potenziali investitori e agli appassionati di criptovalute.  Alcuni dei possessori di portafogli ETH potrebbero aver notato che un giorno sono apparsi dei token extra nel proprio Token Tracker. No, nessuno ha accidentalmente depositato dei token  nel vostro indirizzo di portafoglio; piuttosto, il team dietro la moneta ha deciso di inviare una piccola somma ad alcuni portafogli di Ethereum per diffondere il verbo. Dopo aver ottenuto il token, una delle prime cose che potreste fare è cercare su Google di quale moneta si tratta. O potreste anche essere andati oltre, chiedendo a qualcun altro se conoscesse il token. Altrimenti, potreste anche avere scelto di ignorarlo. Ovviamente, nell’ultimo scenario, l’airdrop ha fallito il suo scopo. Tuttavia, lo scenario numero 1 significa che adesso siete a conoscenza della moneta e quello numero 2 è ancora migliore: avete parlato della moneta anche ai vostri amici. In entrambi gli scenari l’airdrop ha svolto il suo compito per un piccolo prezzo . Alla fine l’airdrop è diventato una tecnica al di là del marketing. In quanto metodo per fare aumentare il valore della moneta, le monete annunciano gli airdrop, mentre i possessori di quest’ultime ricevono monete bonus proporzionali alla quantità di monete totali che possiedono. Gli investitori di monete che vogliono ricevere l’airdrop devono comprare le monete, se non ne hanno ancora, o comprarne di ulteriori se desiderano una proporzione maggiore dell’airdrop.  Di recente con la nuova policy di Facebook che vieta esplicitamente le pubblicità alle ICO, molte di queste hanno scelto gli airdrop come metodo alternativo per pubblicità pay-per-click. Molte ICO sono prodotti incentrati sul consumatore e si focalizzano su un metodo: crescita virale tramite l’effetto della rete. In parole povere, vogliono parlarne a voi, sperando che diffondiate la notizia anche tra i vostri seguaci. E lo fanno utilizzando un solido sistema di rinvio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *