Cgil Palermo: solidarietà a Pasqualino Monti per le intimidazioni mafiosi

PALERMO – Solidarietà della Cgil Palermo al presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare della Sicilia occidentale Pasqualino Monti, destinatario di una busta con un proiettile.  “Solidarietà al presidente Pasqualino Monti, contro l’atto intimidatorio volgare e violento che ha ricevuto, da parte del segretario e di  tutta la segreteria della Cgil Palermo – dichiara il segretario generale della Cgil Palermo Enzo Campo –. Siamo vicini all’Autorità portuale per  l’importante iniziativa, che condividiamo, del protocollo di legalità sottoscritto ieri per rendere più efficace il contrasto alle infiltrazioni mafiose in vista del maxi investimento annunciato al  Porto di Palermo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *