Montalto Marina – Sabato da Far West nelle vicinanze del Garden

La pineta trasformata in ring, tra bande di giovani con il tasso alcolico (e non solo) alle stelle

MONTALTO MARINA – Doveva essere un sabato sera come tanti altri. Invece, e non è purtroppo la prima volta, la pineta nei pressi del noto locale Garden si è trasformata in un grande ring (precisiamo subito che il locale è estraneo ai fatti). 

Botte da orbi che hanno caratterizzato gran parte della notte. Aggressioni continue di gruppi di facinorosi che hanno evidentemente scambiato la parte antistante e adiacente alla discoteca per un ring di MMA.

Basta un niente e subito scatta la rissa. Evidentemente qualcosa non funziona o l’ambiente necessita di controlli maggiori da parte delle forze dell’ordine.

Si è assistito a scena di ordinaria follia. In quattro, cinque, dieci contro uno o due malcapitati. Calci in faccia e rabbia repressa che poteva andare ben oltre lo sporadico episodio di un litigio, come si dice, per futili motivi.

E’ il caso che qualcuno intervenga prima che possa accadere l’irreparabile e che la pineta torni alla sua vocazione.

È bene puntualizzare che all’interno della discoteca tutto è filato liscio e non ci sono mai stati momenti di tensione. I problemi si creano soprattutto alla chiusura dei locali quando ormai non c’è più nessuno e la pineta diventa area di bivacco e quindi terra di nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *