Uto Ughi chiude la XII edizione di Caffeina Festival

Nella giornata conclusiva della XII edizione del Caffeina Festival, i millenari archi della Loggia dei Papi, in Piazza San Lorenzo, faranno da sfondo all’evento degli eventi presenti in calendario: il concerto  di Uto Ughi, accompagnato dall’Orchestra da Camera “I Filarmonici di Roma”, “Note d’Europa: le più belle pagine del repertorio violinistico”

Nato a Busto Arsizio nel 1944, Ughi,  considerato il più grande violinista dei nostri tempi, ha debuttato a soli sette anni al Teatro Lirico di Milano e  si è esibito di fronte alle più prestigiose platee al mondo.

 

Con la produzione Rai “Uto Ughi racconta la musica”, trasmessa nel 2008, ha avvicinato gli spettatori alla musica classica e ai più importanti autori.

I numerosissimi spettatori previsti, avranno l’opportunità di  ascoltare le più belle pagine del repertorio violinistico delle sette Nazioni Europee (Italia, Francia, Spagna, Austria, Polonia, Ungheria, Germania ).

 

 I brani scelti fanno parte del nuovo cd del violinista, “Note d’Europa”.

 

Le prevendite sono disponibili presso la Libreria Caffeina (Via Cavour, 9  Viterbo)

 

I biglietti ancora disponibili sono in vendita oggi stesso presso la biglietteria all’ingresso di Piazza San Lorenzo.

 

Platea 25 euro – Ridotto soci Caffeina 20
Posto in piedi e/o libero su scale sagrato 15 euro – Ridotto soci Caffeina 12

 

Daniela Proietti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *