Calvi dell’Umbria: di flop in flop l’estate scivola via

Doveva essere uno degli eventi estivi calvesi che avrebbe dovuto risollevare la sciagurata estate 2018  del piccolo centro umbro, e invece anche la manifestazione del “Labirinto” è scivolata via senza lasciare il segno.

Infatti secondo alcuni presenti, sembrerebbe che i tanto attesi visitatori, siano stati molto meno rispetto a quelli  previsti, sopratutto se paragonati alle edizioni svolte negli anni  precedenti.

C’è chi dice che quest’anno la varietà degli spettacoli era molto limitata, addirittura c’è chi dice che il livello era di basso profilo, per correttezza diciamo anche che poi ogni persona può avere dei palati diversi e quindi il tutto è opinabile.

Al di là del livello o meno degli spettacoli, la cosa che invece desta preoccupazione anche in proiezione futura, è se vale la pena continuare un evento che negli anni ha visto un calo vistoso di presenze, portando alla luce un problema di fondo sul vero interesse che questa manifestazione può destare.

Come ci fa notare qualcuno, o si fa un evento che possa far  fare finalmente il salto di qualità oppure lasciar stare e provare con altri tipi di manifestazioni. Ovviamente per chi vuole ribadire, siamo a completa disposizione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *