Viterbo – I misteri della cronaca nera italiana al “Salotto delle Sei”

VITERBO- L’appuntamento ideato dal giornalista Pasquale Bottone torna questa settimana alla biblioteca Comunale degli Ardenti. “Il Salotto delle sei”, rassegna di giallo cronaca presente a Viterbo da sedici anni, ancora una volta affronterà casi di cronaca nera, tra misteri, scandali e vizi capitali.

Sarà “Il canaro della Magliana” ad aprire gli incontri, martedì 23 ottobre alle 17.30. Storia di sevizie e mutilazioni che portarono ad un truce omicidio nel periferico quartiere romano.

Massimo Lugli, giornalista e Antonio Del Greco, oggi direttore dell’Italpol, che all’epoca indagò sul crimine presenteranno il libro scritto a quattro mani.

“Punto focale della rassegna – ci racconta Pasquale Bottoneè, non essere un momento di promozione dei libri, ma della lettura stessa. Cinque incontri dove discussione e dibattito saranno il trade union intorno ai grandi temi del giornalismo d’inchiesta. Presenteremo importanti novità sugli scandali riguardanti il Vaticano, svelati dal giornalista e scrittore Fabrizio Peronaci. Con la giornalista Federica Fantozzi affronteremo il tema di un possibile attentato Isis a Roma”.

Approfondimenti che nel corso di sedici anni si sono spostati tra umori e fatti storici che hanno caratterizzato un’epoca, “Quindici anni fa affrontavamo temi maggiormente legati alla mafia e alla commistione tra malaffare e politica. Oggi, abbiamo gli scandali della chiesa, l’ incubo del terrorismo e i femminicidi all’ordine del giorno a riempire le cronache quotidiane prosegue questi appuntamenti serviranno a raccontare la storia e conservarla nella nostra memoria. Bisognerebbe portarli anche nelle scuole,  aprire un tavolo di discussione permanente, stilare una programmazione dettagliata perché diventi un appuntamento fisso e continuativo per Viterbo”.

Si comincia il 23 ottobre con con Massimo Lugli, giornalista di nera e inviato speciale di Repubblica, insieme a Antonio Del Greco, scrittore e direttore Italpol, che interverranno su la storia de “Il canaro della Magliana”.

Il 24 ottobre sarà la volta di Fabrizio Peronaci, giornalista di nera al Corriere della Sera, che affronterà gli scandali ecclesiastici in “La Guerra nella Chiesa – scandali, dossier, misteri”.

Il 25 ottobre Federica Fantozzi, giornalista per Repubblica, L’Espresso e specializzata in conflitti internazionali, interverrà su “Incubo terrorismo, esiste in Italia il pericolo degli attentati Isis?”.

Il 26 ottobre  il giornalista Americo Mascarucci  parlerà di  “Tutto quello che nessuno scrive su Papa Francesco”.

il 27 ottobre la conduttrice Rai Adriana Panitteri racconterà “Cronaca di un femminicidio”.

Gli eventi inizieranno alle 17.30 e si svolgeranno presso la Biblioteca Comunale di Viterbo a piazza del Teatro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *