Civitavecchia – Fratelli d’Italia in piazza contro il “global compact”

CIVITAVECCHIA – Riceviamo e pubblichiamo: Su iniziativa del Circolo “Giorgio Almirante” e con la collaborazione anche del Circolo “Paolo Borsellino”, sabato 1 dicembre dalle 9,30 alle 13,00 i militanti del partito di Fratelli d’Italia saranno a Largo Monisgnor D’Ardia (Madonnina) per raccogliere firme a sostegno della petizione contro il Global Compact ONU, il trattato internazionale che introdurrebbe il diritto a migrare per qualsiasi motivo, non solo per ragioni umanitarie, superando di fatto le frontiere degli Stati nazionali.

Un accordo che avrebbe un impatto devastante per una Nazione come l’Italia, in grave crisi demografica e già oggetto di una vera e propria invasione dal continente africano, a causa della posizione geografica ma soprattutto delle scellerate politiche della accoglienza, che spesso si è tradotta in autentica complicità con i trafficanti di esseri umani, come dimostrato dalle recenti inchieste della Procura di Catania.

Fratelli d’Italia, unico partito autenticamente nazionalista e sovranista presente in Parlamento, è da sempre in prima linea nella difesa dell’Italia e degli Italiani contro l’immigrazione incontrollata e contro il business dell’accoglienza, spesso gestita da organizzazioni criminali, contro l’adesione dell’Italia ha già ottenuto un primo importante successo, dicendo la Lega a chiedere al governo Conte di non ratificare il Global Compact nella Conferenza internazionale di Marrakesh che si terrà il 10 ed 11 dicembre pp.vv.

Tuttavia il pericolo non è ancora del tutto scongiurato, in quanto nelle prossime settimane l’adesione al Global Compact approderà in Parlamento, dove sarà oggetto di discussione e votazione da parte dei parlamentari italiani. Per queste ragioni, per sensibilizzare anche le altre forze politiche ancora titubanti o addirittura favorevoli alla ratifica di questo scellerato e pericoloso trattato, è essenziale raccogliere più firme possibile per dare forza alle ragioni del No.

Invitiamo tutti i cittadini di Civitavecchia a sottoscrivere la petizione sabato 1 dicembre dalle 9,30 alle 13,00 al banchetto che sarà allestito dai nostri militanti in Largo Monsignor D’Ardia, oppure recandosi presso la sede del Circolo “Giorgio Almirante” tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle 17,30 alle 19,00. È possibile, infine, sottoscrivere la petizione on line tramite il sito internet di Fratelli d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *