Tarquinia – Salvini alla folla: “Riforma della giustizia non rimandabile. Ieri sera ho parlato al telefono con la mamma di Marco Vannini”

Tarquinia – “Una riforma della giustizia non più rimandabile con tempi certi e soprattutto brevi” è Matteo Salvini ad affermarlo dal palco della cittadina tirrenica. “Ed inoltre- prosegue il leader della Lega – anche i giudici che sbagliano dovranno pagare. Proprio ieri sera ho sentito al telefono la mamma di Marco Vannini, il ventenne ucciso a Cerveteri, ho ribadito a lei che la vita di un giovane ragazzo non può valere cinque anni di galera”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *