Montecchio (Tr): incendi, arrestato pensionato di Guadea

Colto in flagranza di reato il responsabile dei ripetuti incendi boschivi che nel mese di luglio e agosto hanno allarmato il territorio dei comuni di Montecchio e Guardea

I Carabinieri Forestale delle Stazioni di Montecchio, Orvieto e Amelia coordinati dal NIPAAF (Nucleo Investigativo Polizia Ambiente Agroalimentare Forestale ) di Terni hanno  arrestato in flagranza di reato S.R. pensionato residente a Guardea, autore di numerosi incendi appiccati a partire dal mese di luglio nel territorio dei Comuni di Montecchio e Guardea.

Le indagini effettuate hanno permesso di indirizzare gli inquirenti  verso il soggetto che era da tempo sotto controllo, sino a sorprendere l’individuo mentre appiccava il fuoco su un’area coltivata ad oliveto, limitrofa al bosco.

L’uomo ora rischia una pena della reclusione da quattro a dieci anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *