Iraq, Durigon, Zicchieri e Fusco (Lega), “ci stringiamo attorno a nostri militari e loro famiglie: attentato vigliacco a due giorni dall’anniversario strage Nassiriya”

ROMA – “Ci stringiamo attorno ai nostri militari feriti, alle loro famiglie e ai loro colleghi: l’attentato vigliacco, che ha coinvolto cinque dei nostri uomini impegnati in missione in Iraq, ci ricorda che l’attenzione e l’impegno contro il terrorismo islamico deve essere massima, senza se e senza ma.

A due giorni dal 16esimo anniversario della strage di Nassiriya, il nostro Paese è nuovamente colpito al cuore: va tutto il nostro ringraziamento ai nostri militari impegnati nelle missioni all’estero, che con coraggio, professionalità e amore per il proprio Paese svolgono un’azione imprescindibile di lotta al terrorismo e di impegno per la pace e la democrazia”.

Lo dichiarano i deputati della Lega Claudio Durigon e Francesco Zicchieri.

“Un atto barbaro, infame, contro le nostre truppe chiamate al ristabilimento della pace e delle prerogative democratiche della società irachena. Ai ragazzi coinvolti il mio augurio più sincero di pronta guarigione. Siete nei nostri cuori, siamo al vostro fianco”.
 
Così il senatore della Lega Umberto Fusco capogruppo in commissione Difesa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *