Orte – “Cimitero in condizioni indecenti”, la denuncia dei consiglieri Claudiani e Ciocchetti

 

Orte – Di seguito la nota dei consiglieri Antonella Claudiani e Angelo Ciocchetti del gruppo Anima Orte sulla presenza, ormai da due mesi,  di rifiuti speciali posizionati all’ingresso del cimitero cittadino.

“In queste immagini l’indecorosa situazione che dalla fine di novembre si presenta al cancello inferiore di ingresso del Cimitero di Orte. Sacchi giganteschi, contenenti rifiuti speciali, che nessuno si preoccupa di smaltire o far smaltire, campeggiano a pochi metri dai passanti. Si tratta di sacchi per rifiuti speciali che potrebbero contenere scarti di processi di esumazione da dover smaltire con urgenza entro pochi giorni dalle esumazioni stesse.
Come gruppo consiliare di Anima Orte ci chiediamo se l’amministrazione sia a conoscenza di ciò e se abbia consapevolezza o meno di quali siano i pericoli di carattere igienico-sanitario che possano pregiudicare la salute dei visitatori e degli operatori del Cimitero stesso.
Sul Cimitero, abbiamo atteso anni per il passaggio in Consiglio del progetto di ampliamento, tempi lunghissimi che hanno di conseguenza creato non pochi problemi di assegnazione dei loculi alle tante richieste giunte, abbiamo ascoltato di faraonici progetti sul Centro Crematorio sbandierati dal Vicesindaco fin dal primo anno di insediamento della Giunta Giuliani (e siamo quasi al quinto), abbiamo constatato che neanche la bollettazione per le luci votive è stata inviata agli utenti con la cadenza annuale prevista, abbiamo ascoltato di progetti di abbattimento di barriere architettoniche senza dubbio opportune e benvenute ma magari utili prioritariamente altrove. Dopo tutto ciò ci accorgiamo, come sempre e come in altri servizi che l’amministrazione comunale dovrebbe curare, che il decoro, il buon senso, la normale gestione delle cose, il rispetto, la sicurezza dei cittadini, vengono surclassati e nascosti dai soliti sbandieramenti e proclami.
Il Sindaco Giuliani, che è la massima autorità garante della sicurezza e della salute degli ortani, ha il compito di risolvere questa pessima situazione. – Conclude la nota –  prima che il freddo pungente lasci il posto a temperature più miti che risaltino attraverso i cattivi odori cotanto scempio per chi va al cimitero, nonché aumentino i rischi per la salute che ne possono derivare, Giuliani faccia il suo dovere invece di nascondersi dietro alla solita campagna pubblicitaria”.

Anima Orte
Antonella Claudiani – Angelo Ciocchetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *