Pescicoltura – Giannini (Pd): “Giulivi fa il sindaco anche a Civitavecchia”

CIVITAVECCHIA – Riceviamo e pubblichiamo: “Troviamo sconcertante come Magliani non rassegni ancora le dimissioni dopo che il suo dominus Mecozzi lo ha pubblicamente sconfessato, peraltro prendendo spunto da una (speriamo) soluzione che non ha trovato la Giunta Tedesco ma la Giunta Giulivi.

E’ infatti il Sindaco di Tarquinia a difendere Civitavecchia, scrivendo al Ministero rispetto il progetto di pescicoltura, mentre la nostra Amministrazione si muove in maniera imbarazzante.

Tedesco dichiara pubblicamente contrarietà, poi Magliani da parere favorevole in conferenza dei servizi ed infine Mecozzi si aggrappa all’iniziativa di Giulivi per mettere una pezza allo strafalcione del suo Assessore, che ancora una volta si rivela assolutamente inadeguato al ruolo.

Il trio delle meraviglie viene completato dalla Consigliera La Rosa, la quale finalmente si decide a riunire la commissione ambiente, cercando di chiudere il recinto dopo che i buoi sono già usciti. Prendiamo atto della confusione che regna in maggioranza e chiediamo che Magliani ritrovi dignità rassegnando le sue dimissioni.

Una necessità che sarà resa evidente dalla manifestazione spontanea in difesa della Frasca che si terrà sabato ed alla quale il Partito Democratico aderirà con convinzione”, lo dichiara il Partito democratico di Civitavecchia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *