Coronavirus – Fazzone (Forza Italia): “Emergenza Covid-19, dove sono le ONG tanto care al Governo?”

ROMA – “Per fronteggiare questa emergenza epidemiologica legata alla diffusione del Covid-19 è in atto una mobilitazione senza precedenti sul territorio nazionale. Dalle forze dell’ordine fino all’esercito, passando ovviamente per il personale sanitario rappresentato in primis da medici ed infermieri, tutti si rendendo utili alla causa.

Avevo letto di un sostegno importante che sarebbe arrivato anche dai medici delle organizzazioni non governative, come altri contributi da Medici senza Frontiere o Emergency.

Veri e propri annunci su un loro aiuto per l’emergenza coronavirus campeggiavano sui giornali già all’inizio di questo mese terribile.

E non nascondo che alcune di queste organizzazioni potrebbero mettere a disposizione delle autorità sanitarie le competenze di gestione dei malati maturate in altre parti del mondo, dove più frequentemente si verificano emergenze epidemiologiche. Sarebbero di aiuto anche per categorie di pazienti più vulnerabili, svolgendo una funzione di informazione ed indirizzo sui servizi resi dal sistema sanitario nazionale in un’ottica di tutela della salute pubblica.

Contrariamente però a quanto viene fatto circolare non ho ancora avuto modo di riscontrare la loro presenza sui territori. Mi chiedo, ma queste organizzazioni sono realmente operative? C’è un loro aiuto concreto sul campo di battaglia? Il loro sostegno è vero? o appartiene solo alla realtà virtuale?”.

Lo dichiara in una nota il coordinatore regionale di Forza Italia, senatore Claudio Fazzone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *