Famiglia, Baldassarre (Lega): “Taglio di 30 milioni. Conte nemico delle famiglie italiane”

ROMA – “Assurdo il taglio da 30 milioni di euro dal Fondo a sostegno della famiglia. Ancora una volta, Conte si dimostra nemico delle famiglie italiane che, come già più volte evidenziato, stanno sorreggendo il tessuto socio-economico del Paese, fungendo spesso da asili nidi, scuole, ospedali e case di cura.

Dopo la “pantomima” del Ministro Bonetti, che non è stato capace di ottenere neanche 1€ per mamme e papà nella fase due, ora scopriamo dal sito della Camera anche di questo pesantissimo taglio. Per noi la famiglia rappresenta la “cellula fondamentale della società” e l’Italia deve ripartire puntando proprio su politiche familiari ad ampio raggio. La Lega al Governo lo ha già dimostrato, con il Ministro Fontana che nel 2019 ha destinato una cifra tonda, 100 milioni, verso i nuclei familiari. Conte dice di non voler “lasciare indietro nessuno”. Basta con questo Governo sinistroide e progressista! Il Premier faccia ammenda e riveda le sue decisioni, prima che sia troppo tardi.” Lo dice in una nota Simona Baldassarre, europarlamentare della Lega.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *