Musica: Addio a Little Richard

Little Richard, Chuck Berry e Bo Diddley a Beverly Hills, 2002

Addio a Little Richard

Little Richard, nome d’arte di Richard Wayne Penniman (Macon5 dicembre 1932 – Nashville9 maggio 2020)

Little Richard, Chuck Berry e Bo Diddley a Beverly Hills, 2002
Little Richard, Chuck Berry e Bo Diddley a Beverly Hills, 2002
(Photo by Kevin Winter/Getty Images)
È morto Little Richard. Il Vero re del rock ‘n’ roll si è spento all’età di 87 anni per cause ancora sconosciuto. Richard Wayne Penniman, questo il suo vero nome, era nato in Georgia in una famiglia molto numerosa. Dopo esser stato cacciato di casa, fu preso in affido da una famiglia bianca che gestiva un locale notturno dove tenne le sue prime performance.
A metà anni Cinquanta raggiunse il successo con i brani “Tutti Frutti”, “Long Tall Sally”, e “Good Golly Miss Molly” decretando anche l’ascesa del genere rock ‘n’ roll. Dopo una parentesi dedicata al gospel, tornò sulle scene e si dedicò alla composizione di brani e dischi di musica per bambini. Dotato di un carisma e di una spiccata presenza scenica, Richard fu inserito nella prima lista della Rock and Roll Hall of Fame nel 1986. La sua figura e la sua musica hanno ispirato in maniera evidente intere generazioni di artisti: Elvis Presley, Buddy Holly, David BowieRolling StonesRod StewartPrinceMichael JacksonJimi HendrixAC/DC.
Mr.Wilson – EtruriaNews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *