Bracciano, il Sindaco Tondinelli: “Da oggi fino a sabato, la città sanificata dai paracadutisti della Folgore”

BRACCIANO – Al via oggi fino a sabato compreso, la sanificazione di Bracciano con i militari della Folgore.

I paracadutisti del 185esimo regimento artiglieria con personale altamente specializzato sanificheranno le principali arterie del territorio braccianse, comprese le frazioni.

L’iniziativa voluta dall’Amministrazione comunale vede impegnati impiegati paracadutisti, veicoli ed equipaggiamenti dell’Esercito. Una ennesima prova di vicinanza dei Diavoli Gialli alla comunità locale.

Nei giorni scorsi si è tenuta una riunione di coordinamento tra il sindaco Armando Tondinelli e gli uomini della Folgore per pianificare l’operazione “Covid – Busters”.

Verrà sanificato il centro storico, Monte Bello, Pisciarelli, Castel Giuliano, Vigna di Valle, La Rinascente e via Cotognola.

Grande soddisfazione da parte del Sindaco di Bracciano Armando Tondinelli: “Ringrazio i militari di Bracciano – dice Tondinelli – per esserci sempre stati nei momenti di difficoltà.

Basti pensare che soltanto qualche giorno fa hanno portato molti viveri alle parrocchie.

Siamo riconoscenti per questo sostegno e per tutti i contributi offerti dai Baschi Amaranto per la comunità circumlacuale, come ad esempio le donazioni di sangue”.

Dopo l’ultima sanificazione effettuata dai  vigili del fuoco di Bracciano a fine aprile, quest’altra operazione completa il piano di intervento voluto dall’Amministrazione Tondinelli per continuare a difendere Bracciano dal virus.

La città, fortunatamente, non ha registrato molti contagi dall’inizio dell’emergenza. In totale i positivi sono stati 25 di cui un decesso, 23 guariti e attualmente si registra 1 solo caso positivo al Covid-19 sul territorio braccianese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *