Umbria – Arrivano le “bubble room”, per dormire tra boschi e cieli stellati

 

Monteleone di Spoleto – Una nuova forma di ‘turismo esperienziale’ in questa estate 2020 a Monteleone di Spoleto, dove ci si potrà immergere quasi totalmente nel grembo della natura e goderne la sua bellezza, i fruscii del vento e i cieli stellati. Questo è quello che offre ai suoi visitatori il ‘Casale Montebello‘, azienda agrituristica del territorio che ha collocato quattro strutture sferiforme e trasparenti in mezzo ai boschi nei terreni di sua proprietà.

Quattro ‘bubble room’, molto distanziate tra di loro per garantire così la necessaria privacy agli ospiti di queste ‘bolle’, ultima frontiera di un turismo eco sostenibile: “Il ‘bubble room’ – ha detto Marisa Angelini, sindaco di Monteleone di Spoleto – è una nuova forma di turismo che sceglie il contatto diretto con la natura. Invece di dormire in una tenda, si alloggia in una struttura sferica gonfiabile, simile ad un ‘igloo’, completamente trasparente. I vantaggi sono facilmente immaginabili: le bolle possono essere montate anche nei luoghi più difficili da raggiungere e lontani da centri abitati, dando l’emozione di essere immersi nella natura. Le pareti trasparenti della bolla, permetteranno al turista di addormentarsi sotto un cielo stellato promettendo un’esperienza davvero unica. Monteleone di Spoleto offre anche questa bella esperienza. Week end esperienziali per sensazioni forti da vivere, nel cuore dell’Umbria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *