Bracciano – Iniziati i lavori su tre strade: un chilometro e duecento metri di marciapiedi.

Soddisfatto il sindaco Tondinelli:  “Il Comune ha i conti in ordine”

BRACCIANO – Cantieri aperti a Bracciano dove gli operai stanno lavorando per il rifacimento di circa 1 chilometro e duecento metri di marciapiedi. Interessate diverse strade: via Campo della Fiera, via Perugini e via dei Lecci.

Entro luglio inoltre verrà effettuata l’asfaltatura delle strade in via Selciatella, traversa della Selciatella e via Palazzi.

Prosegue dunque senza sosta la tabella di marcia dettata dall’amministrazione di Armando Tondinelli che è stata anche “promossa” sui conti.

Un quadro totalmente cambiato dopo la pesante situazione ereditata dal passato con un debito di 10 milioni di euro quasi totalmente sanato.

Oggi il saldo di tesoreria è in attivo di oltre 3 milioni e 500 mila euro, 1 milione e 600 mila euro in più rispetto al 2018.

Il parere dei revisori dei conti sul rendiconto del 2019 è positivo: le riscossioni pregresse sono passate da 3 milioni e 800 mila incassate nel 2018 a 5 milioni 600 mila nel 2019. Circa il 50 per cento di aumento di introiti dovuto ad una strenua lotta all’evasione.

Mentre le riscossioni totali rispetto al 2018 sono aumentate di circa 8 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *