Individuato e denunciato dai carabinieri il piromane di Faleria

CIVITA CASTELLANA – I carabinieri della stazione di Faleria, a seguito dell ‘incendio che il 28 luglio ha bruciato oltre due ettari di sterpaglie ed ha interessato anche la proprietà di un pensionato della zona, hanno immediatamente iniziato le investigazioni per scoprirne l’autore dato che i primi indizi facevano pensare ad un atto doloso.

I carabinieri della stazione, hanno quindi effettuato diversi sopralluoghi per capire chi poteva essere stato testimone, ed hanno ascoltato numerose persone, ed al termine delle indagini hanno individuato ed indagato l’autore  identificato in un soggetto del luogo di mezza età, peraltro volontario della protezione civile.

Il soggetto è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Viterbo per incendio doloso, che è stato contenuto solo grazie alla prontezza operativa dei carabinieri della stazione territoriale di Faleria e della stazione dei carabinieri forestali di Civita Castellana, che lo hanno limitato utilizzando un tubo di irrigazione in attesa dell’ intervento dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile di Calcata che lo hanno spento definitivamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *