Roma, tentano rapina in banca ma le casse sono chiuse: malviventi beffati derubano i cienti

ROMA – Rapina, ieri mattina poco dopo le 11, nella filiale della Banca Popolare di Milano di viale Ettore Franceschini, in zona Colli Aniene, a Roma. 

Due persone con accento italiano, volto coperto, armati di taglierino e pistola sono entrati nella sede dell’istituto di credito e hanno minacciato i dipendenti per farsi consegnare il denaro.

La sorpresa per i due rapinatori e’ arrivata quando hanno scoperto che le casse erano temporizzate e quindi era impossibile per i dipendenti estrarre il contante. A quel punto i banditi hanno rivolto le loro attenzioni ai clienti, facendosi consegnare da un paio di loro i portafogli personali, per poi fuggire in scooter. Indaga sull’accaduto la Polizia del commissariato di San Basilio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *