Spacciavano droga usando ‘vedette’, 12 arresti a Roma

ROMA – Dodici persone sono state arrestate questa mattina all’alba in una massiccia operazione antidroga nella zona di villa Gordiani a Roma.

Detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti i reati ascritti nell’ambito dell’indagine condotta dai Carabinieri coordinata dalla Procura di Roma e grazie alla quale è venuta alla luce una diffusa attività di cessione al dettaglio di sostanze stupefacenti di diversa natura: hashish, marijuana e cocaina.

L’attività criminosa aveva dato vita a una vera e propria piazza di spaccio, sempre aperta, con tanto di vedette, sempre pronte ad assicurare una cornice di sicurezza allo svolgimento dell’attività, eseguendo anche, in molti casi, controlli nelle strade limitrofe proprio per scongiurare la presenza delle forze dell’ordine.

Tra gli arrestati per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti anche una donna che, all’epoca dei fatti, gestiva un club privato sito nel quartiere di San Lorenzo, precisamente via dei Lucani, la stessa strada tristemente nota per la tragica fine della giovane Desiree Mariottini avvenuta per overdose in una situazione di alto degrado, morte avvenuta solo qualche mese prima dell’avvio di queste  indagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *