Firmato nella notte il nuovo DPCM. Bar e ristoranti chiusi dalle 18. Aperti anche la domenica con limitazione. Stop a palestre e piscine. Sconsigliati gli spostamenti anche nelle proprie auto

Ecco il documento con tutte le nuove restrizioni. Ormai siamo in uno Stato di Guerra dove la democrazia è gestista da un uomo solo: Giuseppe Conte ormai nelle vesti del dittatore. Durissimi scontri nella notte a Roma (VIDEO)

ROMA – Il nuovo DPCM Conte sul quale fanno finta di lavorare è già pronto e firmato. Il governo lo ha elaborato con misure ancora più restrittive. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha visto i capidelegazione dei partiti di maggioranza nel governo, poi il ministro della Salute Roberto Speranza ha incontrato il Cts e le Regioni ma sono stati solamente incontri di facciata. Conte non ascolta a nessuno e tira dritto per la sua strada.

Un decreto che non tiene conto delle esigenze degli italiani e che riporta le famiglie nella povertà conosciuta nell’immediato dopoguerra.

Servono “misure rigorose, robuste e serie” per “governare la curva e raffreddare la situazione” epidemiologica, evitando di arrivare a “misure più drastiche” ha detto tra l’altro Speranza nella riunione con le Regioni.

Ecco il documento che dimostra come la democrazia sia ormai un lontano ricordo nella nostra nazione e come la Costituzione, che fino ad oggi ci ha garantito almeno la parola, sia stata definitivamente stracciata:

 

DPCM 24 ottobre

 

SCHEDE-ALI-NUOVO-DPCM-24-OTTOBRE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *