Civitavecchia – Il sindaco Tedesco scrive ai colleghi: “Programmare insieme politiche del territorio nel 2021”

CIVITAVECCHIA – Avviare da subito un coordinamento comprensoriale che possa consentire al territorio di affrontare in maniera collegiale le sfide del 2021, a partire da quella della transizione energetica, ma non solo.

È questo lo scopo della lettera che il Sindaco di Civitavecchia, Ernesto Tedesco, ha inviato ai suoi colleghi Antonio Pasquini di Allumiere, Maurizio Testa di Monte Romano, Pietro Tidei di Santa Marinella, Alessandro Giulivi di Tarquinia, Luigi Landi di Tolfa, facendo espresso riferimento alle iniziative comuni già avviate fin dal suo insediamento nel luglio del 2019, percorso che la pandemia ha poi interrotto.

Nella lettera firmata da Tedesco si legge: “Tante volte ci siamo sentiti e abbiamo condiviso idee e scelte in un clima di corretta e proficua collaborazione che si è instaurato. Ci aspetta ora un 2021 nel quale riponiamo speranze di sostanziale ripresa per le comunità che amministriamo. Sarà un anno in cui dovremo affrontare sfide importanti e credo che sarebbe ancora più opportuno condividerle per aggregare ancora di più un territorio importante come quello dei nostri comuni e per renderlo insieme più forte. Vi chiedo pertanto di proseguire in quel percorso che il Covid 19 ha solo interrotto iniziato a luglio del 2019 e che viene opportunamente auspicato anche dai nostri concittadini e dai loro rappresentanti istituzionali”.

L’incontro dovrebbe avvenire nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *