Balneazione, per l’Arpa il mare di Tarquinia e Montalto è eccellente

TARQUINIA – Acque eccellenti nel mare di Tarquinia e Montalto.  L’Agenzia regionale di protezione ambientale ha pubblicato nei giorni scorsi il rapporto sulla balneazione nel Lazio nel 2020: in 12 punti di campionamento su 19 il litorale viterbese ha ottenuto il massimo del giudizio.

I punti di campionamento con classificazione d’eccellenza di Tarquinia sono: Cancello numero 4, duemila metri a sinistra del fiume Marta, Deposito barche del camping Tuscia tirrenica, Fosso dei Giardini, Porto Clementino e 300 metri a destra del fiume Mignone.

Quelli di Montalto di Castro sono: Costa Selvaggia, Camping degli amici, Fosso del Tafone, Bar Gabbiano, Il Tombolo e Fosso Arrone.

Due aree di Tarquinia hanno invece ottenuto il punteggio di qualità buona: San Giorgio e stabilimento Torre del sole; mentre una sola, sempre a Tarquinia, ha qualità scarsa ed è il punto di campionamento a 400 metri a destra della foce del fiume Marta, come noto da decenni.

Gli altri quattro punti, Poligono militare e foce del fiume Marta a Tarquinia e Polo industriale e foce del fiume Fiora a Montalto di Castro, sono interdetti alla balneazione per motivi diversi dall’inquinamento, vale a dire per via dello status di zone portuali, o militari o foci di corsi d’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *