Nicola Zingaretti non è più stanco, accordo con il Movimento 5 Stelle su tutte le province

“Accompagnare fase allargamento maggioranza con protagonismo partito”. Ormai il Governatore ha perso completamente la faccia

ROMA – Se nel Lazio il centrosinistra si allargherà al Movimento 5 Stelle “dovremo, nelle forme che consentirà il Covid, fare cinque grandi appuntamenti del Pd nelle province, con i gruppi e i sindaci sulle ragioni di un rilancio delle azioni di governo amministrativo.

Abbiamo vinto tante battaglie e dobbiamo accompagnare questa fase di allargamento della maggioranza, se si realizza, con un grande protagonismo del Partito Democratico, che diventa l’attore politico che dice, a chi aveva già fatto la bocca sulla vittoria del Lazio nel 2023, ‘No, apriamo una battaglia politica e una competitività”.

Lo ha detto il segretario Pd e presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, nel corso del suo intervento nella direzione regionale del partito sull’allargamento all’ingresso dei 5 Stelle nella Giunta del Lazio e nella maggioranza di centrosinistra in Consiglio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *